PULIRE CASA CON UN BAMBINO PICCOLO

17:29



Le faccende domestiche con un bambino di un anno che corre da una parte all'altra di casa non sono proprio semplicissime, vero?
Ecco come ci si organizza a casa nostra, tra pulizie, giochi e insegnamento.


Pulire casa con un bambino piccolo?!

I bambini, lo sappiamo, sono spugne che assorbono tutto quello che vedono e sentono cercando di imitarci in tutto, perchè allora non coinvolgerli nelle faccende domestiche?
Ovviamente non dovranno venire a contatto con detergenti e lozioni chimiche per la loro incolumità, ma possiamo farli giocare a "fare i grandi" rendendoli complici e felici di aiutare mamma è papà.


Ecco alcune cose che possono fare insieme a noi:

  • dopo aver tolto la polvere, possiamo dai uno straccetto pulito al bambino e lascia che continui nella pulizia (gioco che potrebbe andare avanti ore)
  • procuragli una scopina, un secchiello e un mini mocho, potrà pulire i pavimenti.                 ( così non ci inseguirà cercando di toglierci gli oggetti che dobbiamo utilizzare )
  • nel caso il pargolo sia un po più grandicello, facciamo i lavori insieme a lui monitorandolo, dandogli delle mansioni specifiche come gettare le cartacce sparse in cameretta, facendogli spolverare e sistemare i giocattoli...



Quando è il momento migliore per pulire casa con un bambino?

Non c'è un momento specifico per farlo, perchè gli impegni di lavoro e quelli personali spesso variano, per cui appena ho una mezz'oretta ci mettiamo a giocare a fare le pulizie.
Il piccolo mi segue con il suo secchiello e mi lascia fare, il grande invece sistema tutto quello che trova fuori posto, avvantaggiandomi con i tempi.

Accessori per pulire casa:

Ovviamente bisogna utilizzare prodotti che puliscano velocemente e in modo ottimale, come quelli di Casamia s.r.l., azienda in cui professionisti si concentrano sulla qualità dei loro articoli, migliorandosi continuamente ed evolvendosi insieme ai bisogni dei consumatori.

Per pulire i pavimenti io adopero il mop in cellulosa di bamboo, novità in catalogo.
Le sue frange sono costituite dal 90% di cellulosa di bamboo e rendono il mop un prodotto ecosostenibile perchè ricordiamoci: nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma!


Con qualche accorgimento, utilizzando prodotti specifici che puliscono a fondo e minimizzano i tempi, con qualche sorriso e un po (tanta) di pazienza, insegneremo ai nostri figli il lavoro di squadra, l'ordine e il rispetto per le cose altrui.



You Might Also Like

10 commenti

  1. Molti dicono che gli accessori non fanno nulla se nelle pulizie non metti pugno, ma non sono d'accordo, io penso che se un prodotto è valido ti aiuta moto. Interessanti questi prodotti che ci hai presentato.

    RispondiElimina
  2. Non ho figli, ma ho trovato comunque interessante il post

    RispondiElimina
  3. Ottimi consigli . Quando mio figlio era piccolo ogni volta che dovevo pulire casa me lo portavo in ogni stanza con me e stava lì così io potevo fare le faccende di casa. Se si vogliono fare le cose si fanno . Ottimo articolo bravissima

    RispondiElimina
  4. Ti ringrazio per i consigli che salverò per il futuro perché ancora non ho bambini ma sono molto utili li girerò alle mie amiche 😉😘

    RispondiElimina
  5. Mi sembra un'ottima idea quella di trasformare le pulizie in un gioco, brava! :)

    RispondiElimina
  6. Devo passare l'articolo ad una mia amica per quando suo figlio sara un po' più' grandicello.

    RispondiElimina
  7. Quanto ero piccola anche mia mamma faceva proprio così, lei puliva ed io con uno straccio giravo per casa credendo di pulire; è un ottimo modo per far le pulizie e giocare con il proprio bimbo/a

    RispondiElimina
  8. Molto spesso fare le pulizie è una cosa che a noi donne pesa parecchio! Penso che per qualsiasi cosa vederla come un gioco possa aiutare a farlo con piacere!

    RispondiElimina
  9. Data la sua passione per i lavori di casa. ..A mio figlio per natale ho regalato il mini folletto!!! Per concludere in bellezza mi segno anche questi prodotti!!!

    RispondiElimina
  10. io fino lo scorso anno ho fatto volontariato in una casa famiglia….. quando facevamo le pulizie i bambini ci aiutavano e si divertivano un sacco…..

    RispondiElimina

Subscribe