Imparare l'inglese - Fantasy Jungle, My First Abc...

10:43




Non a tutti i bambini piace l'inglese, ve lo dico io, mamma di un ragazzino di 6 anni che storce il naso ogni volta che deve imparare un termine nuovo e che mi risponde con una disarmante ingenuità:

"mamma, a me non piace, perchè devo imparare l'inglese se abito in Italia?"

Bene, potete immaginare quanto sia sconcertata dalle sue parole e consapevole che l'inglese è tra le materie più importanti che dovrà studiare durante tutta la carriera scolastica, sono passata alle maniere alternative e devo dire che non ho per niente sbagliato, anzi, sono felicissima di averlo fatto.

Ho scoperto la collana di libri edutainment con Realltà Aumentata: Ellybee 

si tratta un progetto nato per aiutare i bambini ad imparare l'inglese in modo semplice, divertendosi.

Scaricando l'app di Ellybee si avrà una sipatic apetta, Elly, come assistente virtuale che aiuterà bambini e genitori, come nel nostro caso, a pronunciare correttamente le parole.
Utilizzando l'app Elly si attiverà tramite i marker presenti nel libro che sarà letto da un adulto e quando Ellybee pronuncerà le domande, la simpatica ape inizierà a svolazzare sullo schermo del dispositivo che si sta utilizzando.




Ho notato in mio figlio una maggiore partecipazione e lo studio, diventato gioco, ha iniziato a dare i suoi frutti e ha memorizzato in poco tempo siaà l'alfabeto che i nomi degli animali, pronunciando le parole sempre meglio.




Fantasy Jungle, My First Abc... è venduto ad un prezzo tra i  15 e i 20 Euro e si presenta coloratissimo, cosa che colpisce immediatamente l'attenzione dei bambini.
Insieme ad esso è presente anche una box che contiene le cards con le immagini degli animali corrispondenti alle lettere dell'alfabeto.


Troverete il libro QUI, insieme alla collana completa.

You Might Also Like

23 commenti

  1. Poverino non può ora capire quanto invece sia importante.... Ma un giorno ti ringrazierà

    RispondiElimina
  2. Quasi tutti i bambini non amano studiare... capiranno l'importanza della scuola una volta diventati grandi. Mi piace molto questa collana di libri... darò un'occhiata per mio figlio Tommaso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono tante storie diverse, vedrai che troverai quelle perfette x lui! 😊

      Elimina
  3. Hai trovato davvero un'ottima soluzione,sotto forma di gioco si impara divertendosi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, poi lui è appassionato di giochi interattivi, quindi l ho raggirato proprio bene 😁

      Elimina
  4. Anche mio figlio ha avuto all’inizio una forma di rifiuto verso la lingua inglese. Poi ha imparato ad amarla fino ad andare a studiare in Inghilterra. Prima si comincia meglio è.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice di leggere la tua testimonianza, spero tanto che crescendo capisca quanto sia importante... Intanto mettendolo sotto forma di gioco iniziano ad esserci dei risultati... 🤞

      Elimina
  5. Ogni gioco educativo non sempre viene ben recepito dai bambini ma e sempre importante non cedere dopo i primi tentativi questo gioco non lo conoscevo ma mi sembra molto interessante

    RispondiElimina
  6. Ma che meraviglia! Imparare giocando è sempre la cosa migliore, se facessero una cosa del genere per gli adulti forse troverei la voglia di finire il corso di portoghese che ho iniziato e mai finito :D

    RispondiElimina
  7. è davvero importante l'inglese si da piccoli, un ottimo modo il tuo

    RispondiElimina
  8. un modo per insegnare ai bambini l'inglese facendogli giocare quale miglior cosa

    RispondiElimina
  9. Sono una sostenitrice dei giochi e dei libri che insegnano qualcosa ai bambini! Brava!

    RispondiElimina
  10. Ma che meraviglia! Penso che potrebbe essere un'ottima idea regalo per la mia bambina. Inoltre ci tengo a sottolineare quanto sia importante offrire ai nostri bambini prodotti che mixano i metodi di apprendimento di stampo tradizionale alle nuove tecnologie. Loro fanno parte di una generazione digitale che ha bisogno di tutto questo, pena il rischio di non riuscire a destare la loro attenzione al meglio, non credi?

    RispondiElimina
  11. Queste app e giochi servono moltissimo per stimolare la curiosità e l'interesse. Sono felice che questa cosa stia portando frutti, perché l'inglese è importantissimo.

    RispondiElimina
  12. La stessa domanda che facevo io a mia mamma !!!! Poi alle medie me ne sono innamorata delle lingue straniere!!! Io sono dell'idea che bisogna dare tempo al tempo, come in tutte le cose , anche al discorso lingue . Insistere non fa altro che compromettere il loro blansissimo interesse... Ma questi giochi sono comunque bellissimi!!!

    RispondiElimina
  13. ma che bello questo libro, sarebbe perfetto per le mie bimbe, in particolare per la più grande, penso che a scuola i primi anni non imparano abbastanza parole

    RispondiElimina
  14. Secondo me è molto importante che i bambini imparino l'inglese già da piccoli, questo libro mi sembra perfetto.

    RispondiElimina
  15. La diffusione e l insegnamento dell inglese già da piccoli è molto importante

    RispondiElimina
  16. ma che bello, imparar l’inglese in questo per i bambini è davvero molto divertente…… mi ricordo che anche io avevo qualcosa di simile da ragazzina…..

    RispondiElimina
  17. Sai che questo progetto davvero originale e utile è nato a Catania, dalle mie parti? ;)

    RispondiElimina
  18. che brava a scaricare l'app e fargli imparare l'inglese, a questa età è più facile

    RispondiElimina
  19. Un modo davvero innovativo per imparare una lingua straniera! Ottimo.

    RispondiElimina

Subscribe